Follow by Email

Vai ai miei siti più aggiornati:

sabato 12 gennaio 2008

Verso la comprensione dello scopo dell esistenza:

Ogni cellula del nostro corpo ha vita limitata, ma...
come ogni essere solidale... vivrà oltre ciò di cui è!
°°°°°
Noi, esseri pensanti,
malgrado la nostra intelligenza e...
"Sapienza" non sappiamo immaginarci
nè una ipotesi di evoluzione futura,
nè per quale scopo esistiamo,
( se la nostra vita è parte di un grande disegno,
costruibile in centinaia di migliaia di anni o...
milioni di anni... per finalità a noi incomprensibili )
La nostra esistenza, in quanto esseri,
muniti di quella versatile intelligenza
che ci distingue da altre forme di vita,
può essere parte di una vasta esigenza cosmica
che potremmo tentare di capire e... assecondare.
Capire lo scopo del nostro esistere nell Universo
è importantissimo, può significare immortalità;
non quella improbabile immortalità antropomorfa di
antiche religioni, ma: esistere dimenticando di essere.
Grandi speranze di espansione esistenziale
dipendono da tale conoscenza, inoltre...
ciò può donarci la più premiante devozione ad un fine:
essere partecipi costituendo evoluzione del futuro essere.
Un paragone ci può indirizzare verso...
il più plausibile sentiero conoscitivo:
bene conosciamo quei tipici micro organismi di cui
è evidente e bene accertata la devozione
verso un grande scopo, al di là della loro vita:
le cellule componenti aggregazioni vegetali,
animali e umane "Socialmente" molto evolute
discendono da micro organismi del tutto simili
a quelli caotici e opportunisti ancora oggi diffusi.
In oltre un miliardo di anni... tali micro individui
si sono evoluti, assecondando finalità superiori.
Tutti percepiamo il mistico scopo della vita...
di ogni microscopica cellula del nostro corpo.
Ogni nostra microscopica cellula... si accontenta
del poco necessario alla propria sopravvivenza,
per fare ciò che serve a finalità di ordine superiore,
cioè, perpetuare al massimo ciò che è essere in esistere,
per una entità vivente oltre mille volte più longeva,
negando priorità a micro cancerogene ambizioni.
Il mondo delle cellule ci insegna che:
offrendo solidarietà ai propri simili...
con un comune scopo, visto oltre la breve
durata del proprio essere... esistendo oltre il presente...
si consente un futuro per coloro che verranno,
trovando immortalità attraverso le vite dei posteri,
in un insieme vivente enormemente vasto e longevo.
che nella realtà pluri dimensionale... è vita illimitata!
( partecipi... per restare esistenti oltre la isola del essere )
Siamo parte del Pianeta Vivente che...
a sua volta è parte del Cosmo.
Caro Pianeta Vivente... sappiamo ciò che facciamo?
Il "Risveglio" è la più plausibile via per la immortalità:
sentire lo scopo della vita per esistere in ciò che costruiamo:
essere, con armonia, in continua esistenza... nel Tutto!

2 commenti:

ivan manuppelli ha detto...

grande Aldo! seguo sempre le tue poesie...non sapevo che avessi un blog! ciao

mr. Paolo ha detto...

Il senso della nostra vita è anche per me, fonte di immortalità. Ben inteso, d'accordo con Te, immortalità dell'anima. Allora,
diventiamo immortali in quanto
parti di una società e l'uomo
acquista una verità fondamentale, che, da singolo tramanda ai propri figli e questo viene perpetrato nei secoli.Così sforzandoci
di dare un senso alla vita,
dobbiamo imparare
che questo va cercato in una società funzionale e non conflittuale.

Il mondo ha bisogno di filosofia...

Il mondo ha bisogno di filosofia...
Per questa foto: un ringraziamento a Chikatetsu

RICERCA MISTICA

RICERCA MISTICA
Un percorso necessario per avvicinarsi al Tutto

Guarda il video:

<a href="http://www.linkedtube.com/phMi503xj2Q809a8f9a6be03d6db13d09ad29d78d94.htm">LinkedTube</a>